ELETTROPOMPA LOWARA PM16/A HP 0,4 Visualizza ingrandito

ELETTROPOMPA LOWARA PM16/A HP 0,4

PM16

Nuovo prodotto

56,00 € tasse incl.

ELETTROPOMPA PERIFERICA LOWARA mod. PM16 HP 0,4 MONOFASE: Elettropompe periferiche in grado di sviluppare prevalenze elevate utilizzando motori di limitata potenza.

Caratteristiche Tecniche

  • Elettropompa serie PM
  • Versione monofase (M): 220-240 V 50 Hz 
  • Potenza nominale: 0,3 kW (0,4 HP) 
  • Portata: fino a 37 l/min (2,22 m³/h)
  • Prevalenza totale in m di colonna d'acqua: fino a 43 m

Maggiori dettagli

Aggiungi alla lista dei desideri

1 Articolo

share

DIMENSIONI E PESI: GARANZIA: 24 MESI

Caratteristiche Generali

LOWARA

L’acqua è l’elemento più diffuso nel mondo e, a livello planetario, Lowara condivide la posizione di leader del gruppo Xylem, di cui è parte, per la progettazione e produzione di pompe e sistemi di pompaggio.
Da quasi 40 anni Lowara è sinonimo di innovazione e qualità, di affidabilità e servizio inappuntabile per tutti i problemi di pompaggio delle acque.
Dalla sede di Montecchio Maggiore in provincia di Vicenza, attraverso una struttura capillare di filiali e di distributori,i prodotti Lowara raggiungono i clienti
in tutto il mondo e vengono destinati alle applicazioni più specifi che. Perché la qualità e la tecnologia si sommano alla competenza e alla disponibilità che contraddistinguono Lowara da sempre.

Nel 2005 l’Unione Europea ha approvato la nuova direttiva 2005/32/CE che istituisce un quadro per l’elaborazione di specifiche per la progettazione ecocompatibile dei prodotti che consumano energia. Tale direttiva è nota come Direttiva Eco-design. 
Lo scopo della Direttiva Eco-design è ridurre il consumo di energia e altri impatti ambientali negativi. L’obiettivo per il 2020 è una riduzione del 12% del consumo del 2007, ossia un risparmio complessivo di 341 TWh (terawattora). I prodotti Lowara interessati dalla Direttiva Eco-design sono:

  • I motori elettrici utilizzati nelle pompe di superficie: Dal 16 giugno 2011 Lowara è conforme alla legislazione e fornisce motori con livello di efficienza IE2/IE3.

  • I circolatori: La direttiva Eco-design prescrive altresì l’uso negli impianti di riscaldamento di circolatori a rotore bagnato più efficienti. 
    Dal 1° gennaio 2013 I circolatori** devono essere di classe A. L’indice EEI (l’indice che determina la classe energetica) per la classe A verrà modificato da 0,4 a 0,27.

  • Pompe per acqua puliteLe pompe per acqua pulita, per essere immesse nel mercato dell' Unione Europea, devono avere un indice MEI (minimo valore di effi cienza idraulica) superiore a 0,1.

    Dati caratteristici:

    • Portata: fino a 3,72 m3/h
    • Prevalenza: fi no a 82 m
    • Alimentazione: trifase e monofase 50 e 60 Hz
    • Potenza: da 0,3 kW fi no a 1,1 kW
    • Pressione massima di esercizio: 8 bar (10 bar per la serie PSA)
    • Temperatura del liquido pompato:
      da -10°C a +40°C (serie P)
      da -10°C a +80°C (serie PSA-PAB-PABLB)
    • Massima temperatura ambiente: 40°C
    • Isolamento classe: F
    • Protezione: IP44 (modelli P16, P21,PAB, PABLB) IP55 (modelli P30, P40, P60, P70 e PSA)

    Applicazioni: 

    • Approvvigionamento idrico
    • Lavaggi
    • Alimentazione caldaie
    • Sistemi acqua calda
    • Pressurizzazione
    • Irrigazione
    • Raffreddamento e refrigerazione   
      Materiali:

      • Corpo pompa: Ghisa (serie P-PSA)
      • Bronzo (serie PB-PAB-PABLB)
      • Lanterna: Ghisa (serie P-PSA)
      • Bronzo (serie PB-PAB-PABLB)
      • Girante: Ottone
      • Tenuta meccanica: Ceramica/Carbone/NBR
      • Tappi di carico: Ottone
      • Elastomeri: NBR

30 altri prodotti della stessa categoria:

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Per saperne di piu'